Volo Italia, U.S.A…durata 60 minuti!
Data: Lunedì, 24 settembre @ 10:51:34 CEST
Argomento: Serate Boccheriniane


Ida Maria TurriMezzosoprano Stefano Romani - Pianoforte

Nella rassegna "a cena con l'artista", l'associazione Orchestra da Camera Luigi Boccherini propone per il prossimo 30 settembre 2007 alle ore 20,00 il recital del mezzosoprano Ida Maria Turri dal titolo "Volo Italia, U.S.A…durata 60 minuti!" durante il quale saranno proposte pagine dei seguenti autori:
R. Leoncavallo, G. Puccini, R. Strauss , J. Brahms, G. Bizet, R Quilter S. Sondheim, G Gershwin, L Bernstein. H Mancini.



Ida-Maria Turri è nata a Carlisle in Inghilterra da genitori Italiani. Ha studiato canto con Isobel Wybergh poi al Royal Northern College of Music a Manchester con Caroline Crawshaw, in seguito al National Opera Studio e recentemente con Ludmilla Andrew e Katia Ricciarelli. Tra i vari premi è stata scelta personalmente da Dame Eva Turner per il “Dame Eva Turner Friends of the Royal Opera House Covent Garden bursary”; inoltre ha vinto il “Maggie Teyte Price” ed è stata finalista al “Tauber Competition”. Ha cantato ruoli principali con le maggiori compagnie liriche inglesi quali Opera North, Welsh National Opera, Glyndebourne Touring Opera , English National Opera, “Holland Park Opera” in produzioni liriche quali “La finta giardiniera”, “Nozze di Figaro”, “Idomeneo”, “Cenerentola”, “Barbiere di Siviglia”, “Jerusalem”, “Traviata”, “Trovatore”, “Rigoletto”, “Butterfly”, “Cavalleria Rusticana”, “Il Console”, “Peter Grimes” e diretta da Paul Daniel, Stephen Barlow, Diego Masson…. Intensa è stata la collaborazione come solista con orchestre quali la Royal Liverpool Philharmonic Orchestra, Scottish Chamber Orchestra, BBC Scottish Symphony Orchestra, Manchester Camerata, Danish Radio Symphony Orchestra, Tivoli Orchestra di Copenhagen ed il Tokyo Philharmonic Orchestra a Tokyo sotto la direzione di Ole Schmidt , Rudolf Barshai, Sir Charles Groves, Eric Ericson, Carl Davies e con Dennis O’Neill, Mario Malagnini, Katia Ricciarelli… Diretta dal M. Giuseppe Sinopoli ha partecipato alla produzione di Carmen a Copenhagen nel ruolo di Mercedez ( Agnes Baltsa era Carmen) ed inoltre diretta dal M. Marcello Viotti ha cantato il ruolo di Fenena, in Nabucco, sempre a Copenhagen (Abigaille era Rosalind Plowright) . Con la compagnia lirica Opera Interludes, ha cantato per Sua Altezza Reale il Principe Filippo, la Principessa Margaret, Il Duca e la Duchessa di Gloucester e di Kent oltre ad aver cantato per l’ex Primo Ministro John Major nella sua residenza estiva di Chequers. E’ stata invitata a cantare per il capo della Camera, Betty Boothroyd, nei suoi appartamenti privati a Speaker’s House nel House of Commons a Londra. Nel 1997 fu invitata a cantare l’inno Nazionale Italiano allo Stadio di Wembley in occasione della partita Italia v Inghilterra per le qualifiche per la Coppa Mondiale del calcio. Ha registrato un recital dal vivo per la serie, BBC Music Live, con, al pianoforte, il marito Stefano Romani ed altri due concerti per BBC Radio 3. Ha al suo attivo la partecipazione in qualità di cantante lirica in trasmissioni televisive inglesi di canali nazionali quali BBC 1, Granada TV, Channel 4. Nel Ottobre del 2002 dopo essersi trasferita in Italia ha cantato il ruolo della Frugola nel Tabarro di Puccini al Teatro Gaetano Donizetti di Bergamo e al Teatro del Giglio di Lucca, Flora nel opera La Traviata nella stagione lirica di Pisa, Lucca e Livorno con la regia di Lyndsay Kemp, (ruolo che ha poi cantato per la Fondazione Arena di Verona nella stagione invernale del 2005), in seguito ha debuttato nella stagione lirica del Teatro Pergolesi di Jesi nel ruolo della protagonista nella Medium di Menotti con la regia di Aldo Tarabella. E’ stata invitata a cantare il ruolo di Colombella nell’ “ Arlecchino finto morto”, opera composta da Aldo Tarabella e con la regia dello stesso compositore, per l’Accademia Chigiana di Siena nel Gennaio 2005. Nel Luglio del 2006 ha cantato il ruolo della Madelon e la Contessa di Coigny nell’Andrea Chenier di Giordano al Festival Lirico di Macerata con la regia di Pier Luigi Pizzi e diretto da Pier Giorgio Morandi.


Stefano Romani, si diploma brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio di Riva del Garda, dopo si perfeziona con Laura Palmieri e con Marcella Crudeli presso l’Ecole Normale de Musique di Parigi “Alfred Cortot” dove consegue il diploma superiore d’insegnamento. Dal ’90 ·stato premiato in vari concorsi musicali sia come solista che in formazione cameristica. Svolge attivit·concertistica sia come solista che in varie formazioni per associazioni italiane ed estere. E’ docente titolare di pianoforte complementare al Conservatorio “L: Cherubini” di Firenze. Ultimamente ha conseguito, presso l’Istituto Boccherini di Lucca sotto la guida della Prof.ssa Gabriella Dolfi, il diploma di secondo livello con il massimo dei voti e la lode.

Il concerto si terrà al “CAFFE’ STORICO LETTERARIO DI SIMO”
via Fillungo, 58 Lucca il 30 Settembre 2007 alle 20,00

Biglietto (solo concerto) 5,00 Euro
Gratuito per soci dell’associazione Orchestra da camera Luigi Boccherini
e per i soci delle associazioni aderenti alla FLAM
Biglietto Concerto con Cena 25,00 Euro (è gradita la
prenotazione)

Per informazioni e prenotazioni:
Ass. Orchestra da Camera Luigi Boccherini 328-8446995
Antico Caffè Di Simo 0583-496234







Questo Articolo proviene da Orchestra da Camera Luigi Boccherini
http://www.orchestraluigiboccherini.it

L'URL per questo articolo è:
http://www.orchestraluigiboccherini.it/modules.php?name=News&file=article&sid=31