Concerto Conclusivo Suoni di Lucca 2019
Data: Lunedì, 23 settembre @ 00:00:00 CEST
Argomento: Suoni di Lucca


Il quinto e ultimo concerto della undicesima edizione della rassegna "Suoni di Lucca" a Palazzo Pfanner vedrà protagonista l'Orchestra da Camera Luigi Boccherini

Musiche di:
Elgar, Piazzolla, Pugnani-Kreisler, Britten

Il concerto si terrà Venerdi 27 settembre 2019 alle ore 21,00 a Palazzo Pfanner, via degli Asili 33 Lucca
Alla fine del concerto sarà offerta, ai gentili intervenuti, una degustazione del tipico liquore lucchese “LA BIADINA DI TISTA”

Ingresso al concerto € 7,00

Per info 3896666693 – 3386049990 – 0583/954029

L’Orchestra da Camera “Luigi Boccherini”
è un organismo nato nel 1995 dalla volontà di un gruppo di musicisti diplomati presso l’omonimo Istituto Musicale di Lucca con la caratteristica di suonare senza direttore, si dedica alla scoperta, allo studio e alla divulgazione di musiche degli artisti dell’antica tradizione musicale lucchese.Con questo intento ha eseguito i 'Concerti Grossi' di Francesco Saverio Geminiani e sotto la direzione del M° Herbert Handt l’opera 'Il Ciarlatano' di Domenico Puccini, la Tasca: La Confederazione dei Sabini con Roma di Giacomo Puccini senior, l’Oratorio 'Gioas' e l’opera 'La Clementina' di Luigi Boccherini. Inoltre, dall'esigenza musicale di proporre programmi "meno usuali", in seno all’ Orchestra si sono create varie formazioni cameristiche che si avvalgono di musicisti affermati in campo nazionale ed internazionale. Tra questi ensemble sono sicuramente da ricordare, proprio per recenti esecuzioni: i Trii con due Violini e V.cello, i Quintetti con due violoncelli, i Quintetti con chitarra, i Quintetti con il pianoforte e lo Stabat Mater per soprano e quintetto d'archi di L.Boccherini, i Quintetti con due Viole di W.A.Mozart. Le "Sonate a Quattro" con due Violini Violoncello e Contrabbasso e il Duo per V.cello e C. Basso di G. Rossini. Il quintetto con il pianoforte di R. Schumann. In quintetto con il bandoneon ha eseguito diversi brani di A. Piazzolla e in prima esecuzione assoluta la "Express suite" per accordeon e quintetto d'archi di Enrico Blatti. Questa formazione si è avvalsa di proficue collaborazioni con ottimi strumentisti e direttori di fama internazionale come Rocco Filippini, Massimo Quarta, Andrea Tacchi, Pietro Rigacci, Cristiano Rossi, Felice Cusano, Mario Ancillotti, Claudio Brizzi, Leonardo Bartelloni, Oscar Creus Otrola, Jerzy Salwarowsky, Andrea Nannoni, Mario Stefano Pietrodarchi, Franco Maggio Ormezowsky, Giampaolo Bandini, riscontrando ogni qualvolta ottimi consensi di pubblico e di critica. Inoltre in seno all’Orchestra è attiva una formazione flessibile denominata “I Solisti dell’Orchestra da Camera Luigi Boccherini” con l’intento di fare musica in vari ensemble, mirando ad un affiatamento e ad una sinergia musicale e strumentale sempre maggiore. Dal 2004 in collaborazione con le ACLI di Lucca ha dato vita alle ‘Serate Boccheriniane’. Dal 2009, da un prezioso sodalizio con la famiglia Pfanner, che gentilmente mette a disposizione il suo magnifico palazzo, prende vita una nuova stagione di concerti che si svolge a cavallo tra il mese di Settembre e Ottobre denominata “SUONI DI LUCCA” Musica a Palazzo Pfanner.





Questo Articolo proviene da Orchestra da Camera Luigi Boccherini
http://www.orchestraluigiboccherini.it

L'URL per questo articolo è:
http://www.orchestraluigiboccherini.it/modules.php?name=News&file=article&sid=158